Counselling Centrato sulla Persona

Primo livello

Il corso di primo li­vello del per­corso for­ma­tivo è co­sti­tuito dal Corso Bien­nale di For­ma­zione in Coun­sel­ling Cen­trato sulla Per­sona, 

in­di­riz­zato a co­loro che in­ten­dono ac­qui­sire com­pe­tenze per svol­gere at­ti­vità di coun­sel­ling nell’ambito pro­fes­sionale o ope­ra­tivo di pro­pria com­pe­tenza.

Il suo obiet­tivo for­ma­tivo è l’acquisizione di abilità/competenze re­la­zio­nali e co­mu­ni­ca­tive nella re­la­zione d’aiuto cen­trata sulla per­sona. 

Il biennio prevede 450 ore di formazione strutturate in 400 ore di didattica in presenza con metodologia teorico-esperienziale e 50 ore di tirocinio formativo interno all'istituto.

La metodologia di facilitazione dell'apprendimento prevede, mantenendo la coerenza epistemologica con l'Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers, il coinvolgimento attivo dei partecipanti nella diretta esperienza dei concetti e strumenti presentati. A momenti di presentazione frontale dei docenti, si alternano attività laboratoriali in coppia o piccoli gruppi, esercitazioni individuali e condivisione in plenaria.

Richiedi ora il tuo colloquio di ammissione con il direttore della sede a te più vicina. Scrivi a segreteria.centrale@iacpedu.org avrai 50 minuti a tua disposizione per verificare in diretta quanto la nostra offerta formativa coincide con ciò che stai cercando. 

Modalità di svolgimento

Condizioni di Ammissione : l'accesso ai corsi è consentito a coloro che:

  • hanno almeno 25 anni di età e titolo di studio corrispondente al diploma di scuola secondaria di secondo grado.

  • hanno almeno 23 anni di età se in possesso di laurea triennale (conformemente alle indicazioni contenute nel Regolamento del CNCP).

  • i candidati dovranno sostenere un colloquio preliminare di selezione.​

La do­manda di am­mis­sione do­vrà es­sere cor­re­data da un cur­ri­cu­lum for­ma­tivo e pro­fes­sio­nale. 

Con­di­zioni di fre­quenza: il corso è in modalità "presenza". Non sono consentite as­senze su­pe­riori al 15% del monte ore annuo.

Du­rata del corso: 2 anni, per un to­tale di 450 ore. Il corso è calendarizzato in 20 in­con­tri a ca­denza men­sile:10 nella prima an­nua­lità e 10 nella seconda.

Con­se­gui­mento dell'Attestato di Coun­sel­lor di Base (primo li­vello): alla fine di cia­scun anno l’allievo do­vrà aver su­pe­rato le prove di verifica, pre­sen­tato e di­scusso una tesi e com­ple­tato gli adem­pi­menti pre­vi­sti dal piano di studi.

In li­nea con l’orientamento della Unione Eu­ro­pea, dell’EAC (Eu­ro­pean As­so­cia­tion for Coun­sel­ling) e, in Ita­lia, con le di­ret­tive del CNCP — Coor­di­na­mento Na­zio­nale Coun­sel­lor Pro­fes­sio­ni­sti (del quale lo IACP è mem­bro fondatore), il corso con­sente di ot­te­nere l'Attestato di Coun­sel­lor di Base Centrato sulla Persona (primo livello) ed abi­lita all’iscrizione al re­gi­stro na­zio­nale del CNCP con la qua­li­fica di Coun­sel­lor di Base - Primo Livello.  

 

Opportunità dopo il Corso

Gli allievi, al completamento del primo biennio, possono accedere a programmi interni di formazione formatori dei corsi brevi di cui lo IACP ha l'esclusiva per l'Italia.

Tra questi:

- Genitori Efficaci (PET)

- Insegnanti Efficaci (TET)

- Persone Efficaci (ET)


Contenuti

In­tro­du­zione all’Approccio Cen­trato sulla Persona:

  • Fon­da­menti di psicologia

  • Fon­da­menti dell’Approccio Cen­trato sulla Per­sona (la fi­du­cia nell’individuo, la ten­denza at­tua­liz­zante, il pro­cesso di in­te­gra­zione dell’esperienza, la vi­sione della na­tura umana); le ca­rat­te­ri­sti­che della re­la­zione d’aiuto nell’Approccio Cen­trato sulla Per­sona: l’accettazione, l’empatia, la congruenza.

Teo­ria delle re­la­zioni in­ter­per­so­nali e dei gruppi

  • Teo­ria delle re­la­zioni umane: re­la­zione fun­zio­nale e di­sfun­zio­nale. Teo­ria delle re­la­zioni fa­mi­liari, teo­ria dell’educazione e dell’apprendimento, teo­ria della leadership

  • La teo­ria dei gruppi. La fa­ci­li­ta­zione di un gruppo. Il pro­cesso del gruppo. Le strut­ture co­mu­ni­ca­tive di gruppo. Coo­pe­ra­zione e com­pe­ti­zione fra e den­tro i gruppi. Teo­ria e me­to­do­lo­gia di ge­stione dei conflitti

  • L’impiego dei gruppi nei vari con­te­sti. Il gruppo di la­voro e il gruppo di sup­porto. I gruppi d’incontro.

Teo­ria e me­to­do­lo­gia della consulenza del counselling

  • La fun­zione della con­su­lenza e i con­fini dell’intervento di con­su­lenza. Le ca­rat­te­ri­sti­che del pro­cesso e la ge­stione del cam­bia­mento in una re­la­zione di consulenza

  • Le fasi di un in­ter­vento di con­su­lenza. L’analisi della do­manda. La de­fi­ni­zione de­gli obiet­tivi e il pro­cesso de­ci­sio­nale nel coun­sel­ling. Le stra­te­gie per la de­ter­mi­na­zione di so­lu­zioni ef­fi­caci. Il problem-solving e gli aspetti ope­ra­tivi della consulenza

  • Etica e deon­to­lo­gia professionale

La Pro­mo­zione della Salute e del Benessere

  • Il bi­no­mio salute-malattia: il mo­dello bio-psico-sociale

  • Lo stress, l’esaurimento emo­zio­nale, il co­ping, l’autoefficacia

  • Set­tori di ap­pli­ca­zione e tec­ni­che di in­ter­vento della Pro­mo­zione della Salute.

Ap­pli­ca­zioni del Coun­sel­ling Cen­trato sulla Persona

  • Le ap­pli­ca­zioni nel mondo della fa­mi­glia, della scuola e della for­ma­zione, in am­bito socio-sanitario, nelle co­mu­nità, nelle or­ga­niz­za­zioni, nella ri­cerca e nella progettazione

  • La con­su­lenza nei vari con­te­sti operativi.

Attività pratiche

  • La­bo­ra­tori sull’ascolto empatico

  • La­bo­ra­tori sull’autoespressione efficace

  • La­bo­ra­tori sul confronto

  • La­bo­ra­tori sulla ge­stione e la fa­ci­li­ta­zione dei con­flitti e sulla negoziazione

  • La­bo­ra­tori sulla con­su­lenza ap­pli­cata ai vari contesti

  • La­bo­ra­tori sul con­tratto di con­su­lenza e sul con­tratto di formazione

  • La­bo­ra­tori sulla ana­lisi della domanda

  • La­bo­ra­tori sull’autovalutazione

  • Eser­ci­ta­zioni di chia­ri­fi­ca­zione dei sen­ti­menti e di in­te­gra­zione delle emozioni

  • Eser­ci­ta­zioni di autoconsapevolezza

  • Gruppi d’incontro

  • In­te­gra­zione co­gni­tiva dei gruppi d’incontro.

 

Le sedi in cui è attivo il corso di counselling